Come fare per...


Comunicazioni delle iscrizioni nel registro notizie di reato ex art. 335 c.p.p.
Cos’èLa comunicazione consente di conoscere l’esistenza di indagini preliminari in atto, sempre che possano essere portate a conoscenza dell’interessato. Non tutte le iscrizioni possono infatti essere comunicate.

Non sono suscettibili di comunicazione:

  • le iscrizioni coperte da segreto istruttorio perché relative ai gravi reati indicati nell’art. 407, comma 1, lett. a) cod. proc. pen.
  • le iscrizioni che il P.M. ritenga di segretare per opportunità investigativa. La segretazione può avvenire una sola volta e per non più di tre mesi.
Chi può richiederloLa comunicazione può essere richiesta solo dalla persona sottoposta ad indagini, dalla persona offesa e dai rispettivi difensori.
Dove si richiedeProcura della Repubblica di Termini Imerese Piazza F. Ugo Di Blasi, 1 90018 - TERMINI IMERESE
  • Ufficio del casellario giudiziale sito al piano terra

    Orario di apertura al pubblico:dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alla 13.30. Il lunedì e mercoledì anche di pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00.

  • per posta all’indirizzo:

    Procura della Repubblica di Termini Imerese - Piazza F. Ugo Di Blasi, 1 90018 - TERMINI IMERESE (PA).

    Alla domanda è necessario allegare una busta compilata con l’indirizzo del richiedente ed affrancata per la risposta.

  • gli avvocati iscritti al POLISWEB possono fare la richiesta on-line
Come si richiede e cosa occorreCome si richiede e cosa occorre La comunicazione deve essere richiesta utilizzando l’apposito modulo:
  • dall’interessato in persona, compilando la domanda e allegando copia di un documento di identità non scaduto o, se straniero extracomunitario, copia del permesso di soggiorno o del passaporto con visto d’ingresso in corso di validità. Nel caso di società deve essere allegata copia della visura camerale.
  • dal difensore che deve presentare la nomina originale con autentica della firma.
Come si richiede e cosa occorreCome si richiede e cosa occorre La comunicazione deve essere richiesta utilizzando l’apposito modulo:
  • dall’interessato in persona, compilando la domanda e allegando copia di un documento di identità non scaduto o, se straniero extracomunitario, copia del permesso di soggiorno o del passaporto con visto d’ingresso in corso di validità. Nel caso di società deve essere allegata copia della visura camerale.
  • dal difensore che deve presentare la nomina originale con autentica della firma.
TempiLa comunicazione è rilasciata, previa autorizzazione del P.M.
CostiIl servizio è esente sia da bollo, sia da diritti di segreteria.
ModulisticaModulo iscrizione registro Notizie di Reato

Servizi per i cittadini