Come fare per...


Certificato ex art. 39 regolamento (CE) n. 2201 del 2003 in materia matrimoniale
A chi rivolgersi

Ufficio affari civili

Ubicazione: Piazza F.U. Di Blasi, 1
Piano: secondo
Orario Ufficio: Da lunedì a venerdì 08,30-13,30
Personale Amministrativo:

I dati sono visualizzati nel seguente ordine: incarico, qualifica comprensiva della fascia economica, nominativo

  • Mariella Stornello (Operatore Giudiziario)
    Incarico: Addetto
Certificato ex art. 39 regolamento (CE) n. 2201 del 2003 in materia matrimoniale

La parte può avere necessità di attestare in uno stato membro dell'Unione europea una decisione in materia matrimoniale resa da un altro stato (in questo caso l'Italia), attraverso la presentazione di un certificato relativo alle decisioni rese nelle cause matrimoniali (art. 39 regolamento (CE) n. 2201/2003 del Consiglio).

Se si tratta di un accordo di negoziazione assistita, conclusosi con il nulla osta o l’autorizzazione del PM, la competenza a rilascire questo certificato è della Procura della Repubblica competente, su richiesta di qualsiasi parte interessata. Il certificato è rilasciato esente da bolli e diritti e dalla legalizzazione e va richiesto all'ufficio affari civili utilizzando l'apposito modulo.  

Servizi per i cittadini